Risparmiare sulla fattura con un gestionale degli asset telefonici

By Redazione 8 mesi agoNo Comments
Home  /  Varie  /  Risparmiare sulla fattura con un gestionale degli asset telefonici

Alle prese con budget che si restringono progressivamente, le aziende devono fare sempre di più con meno. Mentre Internet e la telefonia evoluta possono indubbiamente fornire vantaggi in termini di produttività, l’incapacità di gestire efficacemente i crescenti costi telefonici significa che questi vantaggi possono essere rapidamente erosi.

Il risparmio e l’ottimizzazione dei costi telefonici costituiscono ormai una delle priorità della gestione economica efficace di ogni azienda. Non solo aumentate esigenze di comunicazione e di connettività continua per i dipendenti spingono all’adozione di terminali ‘intelligenti’; anche la connessione in Rete di appliance sempre più diversificate e legate alla crescente espansione della cosiddetta Internet delle Cose (IoT) comportano un aumento costante delle SIM attive in molte aziende, con lo sgradito corollario di una gestione economica sempre più intricata.

Internet delle cose (o, più propriamente, Internet degli oggetti o IoT, acronimo dell’inglese Internet of things) è un neologismo riferito all’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. E’ una possibile evoluzione dell’uso della Rete: gli oggetti (le “cose”) si rendono riconoscibili e acquisiscono intelligenza grazie al fatto di poter comunicare dati su se stessi e accedere ad informazioni aggregate da parte di altri.

Con l’aumento delle SIM gestite, infatti, diventa sempre più complesso tenere sotto controllo le tariffe e le eventuali anomalie dei consumi. Le fatture non sono sempre facili da interpretare, le tariffe sono in costante aggiornamento, le variabili – insomma – sono troppo numerose perché vengano gestite a colpo d’occhio e consentano la necessaria rapidità di decisione.

In Proveco, nel corso degli anni, abbiamo sviluppato una certa esperienza nella gestione degli asset aziendali più ‘pesanti’ – flotte auto e patrimoni immobiliari – e proprio su richiesta dei clienti abbiamo sfruttato questa competenza per creare una soluzione capace di venire incontro alle esigenze di una gestione economica efficiente anche degli asset ‘minori’ come SIM card, terminali telefonici e smartphone, tablet, router.

SmartDas è una soluzione software pensata per gestire facilmente la telefonia aziendale (sim card, smartphone, tablet, notebook, internet key, router adsl, ecc.) e fornire tutti gli strumenti per tenere i costi telefonici sotto controllo, monitorando i contratti e le tariffe e analizzando automaticamente i consumi relativi ad ogni singola SIM o terminale.

Effettivamente la prima chiave dell’importanza di una soluzione gestionale simile risiede nell’integrazione e nell’importazione automatica dei dati di consumo. Eliminata la necessità di inserimenti manuali con l’importazione automatica delle fatture, l’analisi dei costi diventa un’operazione ‘a portata di click’: i tempi sono abbattuti, le possibilità di errore sono drasticamente eliminate.

Generare e distribuire report aggiornati, accurati e molto articolati sarà una procedura rapida e intuitiva, capace di agevolare decisioni gestionali che fino a poco tempo fa avrebbero richiesto mesi. Anzi, il sistema aggiornato automaticamente, in caso di anomalie, potrà fornire alert in tempo reale ed evitare così brutte sorprese sul conto telefonico.

Naturalmente conosciamo il ruolo fondamentale dell’analisi dei dati in qualsiasi processo di gestione aziendale, in cui la verifica e l’individuazione dei centri di costo è il momento essenziale in vista di decisioni strategiche attendibili e fondate non solo su serie storiche di dati, ma anche su previsioni e simulazioni.

Per schematizzare e riassumere, possiamo dire che i vantaggi nell’uso di un software di gestione degli asset telefonici si dispiegano in tre fasi principali:

  1. Analisi dei Costi: disponibilità di dati aggiornati tramite importazione automatica delle fatture e reportistica articolata per valutare rapidamente serie storiche, statistiche e eventuali anomalie ;
  2. Gestione ottimizzata: La facilità di accesso ai dati e la disponibilità di report sui centri di costo, insieme alla possibilità di valutare facilmente e rapidamente variazioni nelle tariffe e nei contratti, consentono di individuare le migliori opzioni tariffarie – anche a livello di singola SIM – che meglio corrispondono alle policy aziendali;
  3. Pianificazione migliorata: possibilità di realizzare previsioni sulla base delle serie storiche di dati memorizzati o simulazioni relative a diversi scenari di utilizzo o diversi piani di tariffazione. Il più valido supporto per fare le scelte strategiche più oculate.

Diverse aziende hanno già trovato in SmartDas – la soluzione software Proveco per la gestione della telefonia in azienda – lo strumento più efficace per controllare e ottimizzare i costi di telefonia mobile voce e dati. Raggiungendo obiettivi di risparmio significativi, altrimenti difficili da ottenere.

Se anche tu vuoi scoprire come SmartDas potrebbe aiutarti a gestire più efficacemente i costi aziendali per telefonia, mobile e dati non perdere l’occasione e contatta un esperto Proveco. Siamo a tua disposizione per una consulenza gratuita e per farti scoprire i molti vantaggi che una soluzione integrata di gestione degli asset telefonici porterebbe nella tua realtà aziendale.

Category:
  Varie
this post was shared 0 times
 100
About

 Redazione

  (20 articles)

Leave a Reply

Your email address will not be published.